canoni di locazione
  • Ivan Laffranchi
  • 168 Letture

Canoni di affitto +3% nell'H1 2023

Scopri le ultime tendenze nel mercato degli affitti nel primo semestre del 2023, con un aumento del 3% nei canoni di affitto. Analizziamo i motivi dietro questa crescita e le implicazioni per locatari e proprietari immobiliari.

Canoni di affitto +3% nell'H1 2023

Nel primo semestre del 2023, il mercato degli affitti registra un aumento significativo, con un incremento del 3% nei canoni di affitto. Questa notizia evidenzia le dinamiche in evoluzione nel settore immobiliare, influenzate da vari fattori economici e sociali.

    I canoni di locazione continuano a crescere nel primo semestre 2023, anche se a tassi inferiori rispetto al semestre precedente:+3,4% per i monolocali, + 3,0% per i bilocali e +3,2% per i trilocali.
    Queste le percentuali definite dall'ufficio studi Tecnocasa, che evidenza come in testa ai rialzi si posizionino le città di Bari, Napoli e Verona.

    I canoni di locazione sono quindi in aumento in tutte le grandi città ma, in modo particolare, a Bari, Napoli e Verona dove si ricorre maggiormente agli affitti brevi.

    Nei capoluoghi di provincia i canoni  non hanno mai smesso di crescere e continuano la loro corsa al rialzo: +2,3% i monolocali, +2,5% i bilocali e +2,9% per i trilocali.

    Si conferma la maggiore facilità di affitto per le soluzioni di “qualità”, ben arredate, posizionate in zone servite e luminose. Resta sempre elevata l’attenzione ai costi condominiali.

    Ivan Laffranchi

    Ivan Laffranchi