Vai

Home CASAndo Utile

Condividi Consiglio

Ricerca Annuncio

Pubblica Annuncio

Documentazione tecnica necessaria per vendere un'immobile

image data Aprile 2013

Vorrei focalizzare la vostra attenzione sulla documentazione tecnica necessaria al momento della vendita di una proprietà immobiliare.

Presumo che tutti vogliano realizzare la vendita di un'immobile in tempi rapidi e senza sgradevoli intoppi come incorrere in penali o addirittura perdere l'acquirente.
 Queste cose molto spiacevoli possono capitare se la documentazione tecnica relativa all'immobile non è aggiornata perché, in alcuni casi, per la sua regolarizzazione sono necessari di tempi lunghi. Quando si opera la vendita come privati, spesso ci si accorge che questa documentazione non è conforme solo al momento dell'atto o durante la visita del perito della banca che deve concedere il muto alla parte acquirente. 
Conviene quindi sapere che per la legge italiana, a pena nullità, gli atti pubblici e le scritture private per le unità immobiliari urbane, devono obbligatoriamente contenere oltre all'identificazione catastale e il riferimento alle planimetrie depositate in catasto, anche la dichiarazione di conformità dello stato di fatto dei dati catastali e delle planimetrie sulla base delle disposizioni vigenti in materia.
 In poche parole è reso obbligatorio allegare all'atto di vendita o comunque dichiarare la conformità di alcuni documenti ovvero:
 · la visura catastale, che riporta l'identificazione dell'immobile e la pone in relazione con i dati del proprietario;
 · la planimetria catastale, ovvero la pianta dell'immobile così come dichiarato all'Agenzia del Territorio (ex Catasto);
 · la dichiarazione di conformità catastale, che attesta la coerenza di ciò che è registrato presso l'Agenzia del Territorio con lo stato di fatto dell'immobile. 
Un'altro documento essenziale da allegare all'atto di vendita è il documento di Certificazione Energetica. Questo certificato è soggetto a leggi regionali e nazionali e pertanto la sua conformazione varia di regione in regione ma in ogni caso riporta in modo semplice e intuitivo le prestazioni energetiche dell'immobile.
 Altra cosa importantissima è la conformità della documentazione urbanistica ovvero dell'ultimo documento di autorizzazione comunale. La non conformità di questo documento potrebbe comportare il cattivo esito della richiesta del mutuo dei vostri acquirenti che, costretti da una vostra disattenzione, saranno soggetti a lunghe attese per permettervi di aggiornare la vostra documentazione. 
Quest'articolo, al quale ne seguiranno altri di approfondimento, ha un carattere informativo e vuole mettervi in guardia su possibili disavventure legate alla non conformità della vostra documentazione tecnica. 
Spesso mi è stato richiesto dai miei clienti di sanare in tempi rapidi la loro documentazione tecnica ma questo non è sempre possibile. Le pratiche catastali e comunali hanno, oltre a un tempo di preparazione anche un tempo di autorizzazione. Consiglio quindi di rivolgervi al vostro tecnico di fiducia che sia ingegnere, architetto o geometra per fargli visionare la vostra documentazione e nel caso aggiornarla il prima possibile.
Se desiderate ulteriori informazioni o chiarimenti non esitate a contattarmi, io opero in tutta la provincia di Milano e sarò lieto di fornirvi altre delucidazioni in materia.

logo

Autore:  Arch. Alberto Esposito   
    
          Share on Tumblr




Iscriviti a CASAndo UTILE

Nome: *
Mail: *
Informativa Privacy

Cosa devi fare?

Devo affittare/andare in affitto
Devo comprare/vendere casa
Devo ristrutturare casa
Devo traslocare
Documenti utili
Il condominio - regole